/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 10 gennaio 2019, 18:17

Pandiani, Tallone e Blini per il giallo torinese con tutTOsotTO

Università degli Studi di Torino, biblioteche del sistema SBAM e Neos Edizioni unite dalla Torino intrigante e tenebrosa in un ciclo di appuntamenti

Pandiani, Tallone e Blini per il giallo torinese con tutTOsotTO

Tre scrittori noir torinesi si incontrano per dare uno sguardo al lato tenebroso della città, a partire dai grandi gialli del Novecento. Saranno Enrico Pandiani, Massimo Tallone e Maurizio Blini a ripercorrere i tracciati più misteriosi di Torino durante un incontro che si terrà venerdì 18 gennaio, alle ore 21, presso la Biblioteca "Nino Colombo" di Beinasco (piazza Vittorio Alfieri 7). A moderare l'evento, dal titolo "Misteri, delitti e scrittori. Il romanzo giallo torinese, dopo Fruttero & Lucentini", sarà Roberta Sapino, giovane studiosa dell'Università degli Studi di Torino.

L'iniziativa è promossa dal gruppo di ricerca tutTOsotTO, composto da docenti, ricercatori ed esperti di diversi dipartimenti umanistici dell’Università di Torino. All'evento seguiranno altri due appuntamenti.

Il 24 gennaio alle ore 18, presso Neos Edizioni, Saletta Gutenberg, (Via Beaulard, 31, Torino): “Nel buio della storia”. Letture da “Recitando Shakespeare” di Franca Rizzi. Un percorso che parte dagli infernotti dell’ospedale San Giovanni Vecchio ai nostri tempi, e i cunicoli sabaudi sotto il castello di Moncalieri nel Seicento, lega due oscuri fatti di sangue. La magia della poetica shakespeariana e le leggende alchemiche torinesi sono il filo conduttore di questo romanzo. Partecipano l’Autrice Franca Rizzi e l’editore Silvia Maria Ramasso. In collaborazione con Neos Edizioni.

Il 22 febbraio alle ore 21, presso Biblioteca Civica di Chivasso (piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, 4): si svolgerà una tavola rotonda dal titolo "Torino a tinte noir: la città attraverso la lente del romanzo giallo e noir contemporaneo". Incontro con scrittori Patrizia Durante, Marco G. Dibenedetto e Rocco Ballacchino, appartenenti al gruppo torinese Torinoir (http://www.torinoir.it/), i quali discuteranno della rappresentazione della Torino contemporanea (le sue innovazioni ma anche le sue problematiche sociali e economiche) attraverso la letteratura gialla e noir, inframmezzando la discussione con brevi letture tratte dai romanzi. Nel corso degli incontri sarà possibile consultare e acquistare i volumi degli autori presenti.

Tutti questi appuntamenti saranno a ingresso libero, approfondiranno le tematiche studiate dal gruppo di ricerca. Ad esempio la Torino intrigante della Madama Reale, riscoperta attraverso documenti d’archivio e corrispondenze, la Torino noir descritta dalla narrativa italiana, la Torino nascosta e dimenticata, “rivissuta” tramite monumenti funebri, epigrafi e altri oggetti. Il progetto tutTO sotTO proporrà anche una serie di tour guidati alla scoperta della Torino più misteriosa. Gli itinerari, curati in collaborazione con diversi partner: Barburin, Cultural Way, AToperTour, saranno presentati ufficialmente nell'autunno del 2019.

Per ulteriori informazioni sul gruppo di ricerca e sulle attività in programma, è possibile contattare direttamente il team di tutTO sotTO, all’indirizzo email tutto_sotto@unito.it o tramite messaggio alla pagina FB

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium