/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 11 gennaio 2019, 15:14

Riapre al pubblico la Chiesa del SS.Sudario: restaurati gli affreschi di Alzeri e Milocco

I torinesi potranno così tornare ad ammirare la volta a botte affrescata negli anni '30 del Settecento

Riapre al pubblico la Chiesa del SS.Sudario: restaurati gli affreschi di Alzeri e Milocco

Dopo sette mesi di restauro oggi riapre al pubblico la Chiesa del SS. Sudario di via San Domenico. I torinesi potranno così tornare ad ammirare la volta a botte affrescata negli anni '30 del Settecento dai pittori Piero Alzeri e Michele Antonio Milocco.

Gli interventi sono stati affidati al Centro Conservazione Restauro "La Venaria Reale" nel maggio 2018 e hanno coinvolto 13 restauratori e 4 diagnosi coordinati da uno storico dell'arte, che hanno lavorato su un punteggio a 11 metri da terra.

I dipinti risultavano, in alcuni casi, pesantemente danneggiati da ripetute infiltrazioni d'acqua dalle coperture. Grazie agli interventi di recupero sono tornate al loro antico splendore le inquadrature trompe l'oeil firmate dal veneziano Pietro Alzeri e il dipinto al centro della volta, la "Trasfigurazione di Cristo", realizzato nel 1734 dal pittore piemontese Michele Antonio Milocco. Fondazione CRT, il National Italian American Foundation di Washington e Compagnia di San Paolo hanno stanziato oltre 90 mila euro per i lavori.

"Il restauro degli affreschi del Milocco - ha commentato il sindaco Chiara Appendino - rappresenta un importante intervento finalizzato alla salvaguardia di un prezioso bene storico e artistico cittadino, ma anche un atto di attenzione e rispetto nei confronti di uno dei simboli, la Sindone, in cui la nostra città ormai da secoli si riconosce".

La Chiesa potrà essere nuovamente utilizzata per le funzioni religiose, anche se l'obiettivo è estendere la fruizione alla città con mostre, conferenze e concerti. Il primo è fissato l'11 gennaio alle 21 sui Salmi di Benedetto Marcello.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium