/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | venerdì 11 gennaio 2019, 07:10

Abuso edilizio per la moschea di via Monte Rosa 20, Palazzo Civico: "Con tutto a norma potrà riaprire"

La notizia è emersa ieri durante una commissione richiesta dal capogruppo comunale della Lega Fabrizio Ricca

Abuso edilizio per la moschea di via Monte Rosa 20, Palazzo Civico: "Con tutto a norma potrà riaprire"

 

La moschea abusiva di via Monte Rosa 20 potrebbe riaprire, questa volta in maniera regolare, seguendo l'iter normativo.

La notizia è emersa ieri durante una commissione richiesta dal capogruppo comunale della Lega Fabrizio Ricca. A giugno 2018 gli uffici comunali hanno effettuato un sopralluogo nel fabbricato ubicato in Barriera di Milano. A seguito di comparazioni, hanno spiegato da Palazzo Civico, "è emerso un piccolo ampliamento nel basso fabbricato ubicato in interno cortile." Gli uffici hanno inoltre notato il "cambio di destinazione d'uso da laboratorio a luogo di culto".

Modifiche entrambe effettuate "senza presentazione di richiesta ufficiale" e quindi del tutto abusive. Palazzo Civico ha così annunciato "l'avvio di un procedimento per abuso edilizio", insieme all' "ordine di rimozione dell'ampliamento e al ripristino dello stato iniziale dei luoghi".

Gli uffici hanno poi chiarito che una volta provveduto all'abbattimento dell'estensione, l'associazione presente in via Monte Rosa 20 potrà chiedere il cambio di destinazione d'uso in luogo di culto. "Non escludiamo che si possa riaprire una moschea a norma", hanno sottolineato da Palazzo Civico.

 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore