/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 11 gennaio 2019, 14:28

Flash mob Sì Tav, Pd e Lega attaccano Appendino

Dure parole sia da parte di Fabrizio Ricca che di Stefano Lo Russo

Flash mob Sì Tav, Pd e Lega attaccano Appendino

"Appendino pensi ai problemi della sua giunta e ai suoi assessori incompetenti - che anche lei vuole rimuovere - che al contratto di governo ci pensano Salvini e di Maio, che sono più titolati di lei". Così il capogruppo comunale della Lega Fabrizio Ricca replica alla sindaca di Torino, che stamattina ha accusato i leghisti domani al flash mob sì Tav di Torino di non rispettare il contratto di governo.

"Non mi sembra - aggiunge poi Ricca riferendosi alla marcia contro la Torino-Lione dell'8 dicembre - che mandare il vicesindaco ad una manifestazione No Tav rispetti il contratto di governo".

A bacchettare entrambi i rappresentanti locali del governo gialloverde è il capogruppo comunale del Pd Stefano Lo Russo. "Questo patetico balletto tra grillini e leghisti - ha commentato l'esponente dem - ci ha sinceramente stufato".

"Sulla pelle dei torinesi - ha aggiunto Lo Russo - Appendino e Salvini continuano in una colossale tragicommedia, pensando probabilmente che le persone siano stupide".

"È ora di finirla: se la Lega è d'accordo sul Tav, visto che è al governo, proceda senza altre manfrine", conclude il capogruppo comunale del Pd.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium