/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 12 gennaio 2019, 16:28

Flash Mob, i commenti della politica favorevoli alla Torino-Lione

Gariglio e Fregolent (Pd): "Finisce la luna di miele degli italiani con il Governo". Sozzani e Ruffino (FI): "Bloccare la Tav è una follia"

Flash Mob, i commenti della politica favorevoli alla Torino-Lione

Non sono mancati, ovviamente, i commenti del mondo della politica, a seguito della manifestazione di questa mattina a Torino a favore della Tav.

"Con la manifestazione di oggi a sostegno della Tav Torino e l'Italia hanno detto SI allo sviluppo ed al lavoro, condannando palesemente le misure di un governo contraddittorio, incapace ed inconcludente che sta portando l'Italia verso la decrescita. Possiamo dire che finisce oggi la luna di miele dei gialloverdi con il paese": è quanto dichiara Davide Gariglio, deputato Pd in Commissione Trasporti della Camera sulla manifestazione a sostegno della Torino-Lione.

"Con la straordinaria affluenza alla manifestazione Si Tav di Torino il popolo si è ribellato al populismo. I cittadini hanno espresso il proprio dissenso ad un governo che in questi mesi, con la scusa del consenso, ha portato il paese alla recessione": sono state le parole di Silvia Fregolent, deputato Pd.

“Bloccare la TAV è una follia, un dispetto nei confronti del Paese, che oggi è sceso in piazza a Torino per ribadire all’unisono e in modo trasversale il proprio sì all’opera. Il successo di manifestazioni come quella di oggi certifica la grandezza di un Paese che, in tempi di crisi, si ricompatta e lancia il cuore oltre l’ostacolo chiedendo di lasciare da parte preconcetti e personalismi". Così Diego Sozzani, coordinatore nazionale Infrastrutture di Forza Italia e capogruppo azzurro in Commissione Lavori Pubblici di Montecitorio, intervenuto al sit-in in Piazza Castello a Torino.

"L'obiettivo comune è il futuro dell'Italia e dei nostri figli: la crescita economica passa inevitabilmente attraverso lo sviluppo delle infrastrutture. Lo abbiamo ribadito oggi a Torino insieme migliaia di cittadini e centinaia di sindaci e amministratori locali giunti da tutto il nord Italia”.

“Una piazza bellissima e piena di persone che vogliono dire Sì al futuro e a un’opera fondamentale. E oltre a questo un bel segno di unità del centrodestra che è sceso insieme per le strade e ha rivendicato la sua centralità politica per il Piemonte", ha detto l’onorevole Daniela Ruffino di Forza Italia. "Ora il ministro Toninelli non potrà far finta di non sapere che il nostro territorio vuole la Tav".

"Sia le forze politiche che i cittadini, passando per la società civile, hanno manifestato il loro assenso nei confronti dell’opera”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium