/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 12 gennaio 2019, 11:45

I sindaci sì Tav a Torino: "Qui con la fascia perché rappresentiamo le comunità che ci hanno eletto"

Sono decine i primi cittadini, spece della Val Susa e del Canavese, che si sono ritrovati per ribadire con forza il loro sostegno all'alta velocità

I sindaci sì Tav a Torino: "Qui con la fascia perché rappresentiamo le comunità che ci hanno eletto"

Mostrano con orgoglio la loro fascia tricolore, ma soprattutto tengono a spiegare che oggi loro sono in piazza Castello al flash mob a sostegno del Tav in rappresentanza "comunità che ci hanno eletto, non come semplice cittadini".

Sono decine i sindaci che questa mattina si sono ritrovati a Torino per ribadire con forza il sostegno all'alta velocità. E per farlo hanno indossato appunto la fascia, nonostante l'invito delle 7 madamin ad una non politicizzazione dell'iniziativa. Arrivano dalla Val di Susa, valle di Lanzo e dal Canavese. Da Rivara Gianluca Quarelli, che spiega: "In città metropolitana abbiamo votato un ordine del giorno sì Tav che ha messo in difficoltà il comune di Torino. Io mi mi aspetto che il  vicesindaco metropolitano Marocco oggi sia qua perchè ha ricevuto il mandato: questa si chiama democrazia rappresentativa".

Insieme a lui il collega di Bollengo Luigi Ricca:"Oggi i sindaci rappresentano la comunità, non loro stessi". 

Schierati poi con la fascia i sindaci di Lanzo, Levone, Rocca Canavese, Ala di Stura,Pessinetto, Chialamberto Cantoira, Corio, Cafasse, Lanzo e Mezzenile.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium