/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 12 gennaio 2019, 07:20

Patti fuori dalla giunta Appendino, Albano (M5S): "Ora necessario puntare su mense scolastiche e servizi educativi"

"Mi auguro che la scelta di cambiare l'assessore rappresenti anche una volontà di puntare maggiormente su questi temi", fa notare la presidente della commissione consiliare all'istruzione

Patti fuori dalla giunta Appendino, Albano (M5S): "Ora necessario puntare su mense scolastiche e servizi educativi"

"Disponibile", "presente", ma soprattutto  vittima "di situazioni critiche". A poche ore dal ritiro delle deleghe all'assessore comunale all'Istruzione Federica Patti da parte della sindaca Chiara Appendino, è questo il ritratto che emerge da alcuni consiglieri grillini dell'ex membro della giunta a 5 Stelle. 

Se da un lato la Presidente della commissione consiliare all'istruzione Daniela Albano sottolinea come Patti "ha affrontato, senza mai risparmiarsi, situazioni molto complesse", non mancano le critiche alle scelte fatte dell'amministrazione Appendino in ambito scolastico. "I servizi educativi, la gestione delle mense scolastiche e dei servizi forniti dal Comune per il diritto allo studio - aggiunge criticamente Albano - avrebbero meritato di essere posti al centro delle politiche dell'amministrazione dall'inizio del mandato".

"Mi auguro che la scelta di cambiare l'assessore rappresenti anche una volontà di puntare maggiormente su questi temi", conclude l'esponente grillina. 

A difendere l'operato di Patti è anche il consigliere del M5S Damiano Carretto. "Ho sempre percepito - scrive Carretto su Facebook - grande impegno da parte dell'ex Assessora e non credo siano imputabili a lei alcune situazioni critiche che si sono venute a creare".

"Si è trovata - aggiunge l'esponente della maggioranza - un assessorato critico tra scarsi fondi per le manutenzioni, obblighi vaccinali e leggi inapplicabili, "panino da casa", gestori del trasporto disabili che hanno dimostrato di essere inadeguati e scorretti per non parlare delle mense in condizioni critiche".

Da qui l'augurio di Carretto per un "futuro colmo di soddisfazioni politiche e professionali".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium