/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 12 gennaio 2019, 19:57

Tav, Sganga (M5S): "Trovare sintesi per attuazione contratto di governo con Lega è complicato"

La capogruppo pentastellata attacca l'alleato di Governo a Roma. "Il Tav va fermato. E' una perdita per la collettività e non può essere mercificata per un guadagno a soli fini politico-elettorali"

Tav, Sganga (M5S): "Trovare sintesi per attuazione contratto di governo con Lega è complicato"

"Il Tav va fermato. Una perdita per la collettività non può essere mercificata per un guadagno a soli fini politico-elettorali". A poche ore dal flash mob Sì alla Torino-Lione di piazza Castello, la capogruppo comunale del M5S Valentina Sganga - a nome del gruppo consiliare - ribadisce la posizione dei pentastellati. 

Sganga sottolinea come la presenza in piazza di esponenti dell'alleato leghista nel governo gialloverde, come il capogruppo della Lega alla Camera Riccardo Molinari e di amministratori locali, "ha offerto un dato politico estremamente problematico". Parole che sottolineano come le posizioni contrapposte, espresse in questi giorni, sulla Torino-Lione abbiano contribuito ad accrescere la distanza tra Carroccio e M5S.

"Trovare una sintesi - continua la capogruppo grillina - per dare attuazione al contratto di governo con chi dice di tifare per il Tav e sostiene che la Torino-Lione si debba fare a prescindere dall'esito dello studio econometrico è oggettivamente complicato per chi, come il M5S, fa del no al tav un principio fondante per il cambiamento".

"Lo è ancor di più - aggiunge Sganga - sostenere l'ipotesi di un referendum che chiederebbe di fatto agli elettori di esprimersi su qualcosa che, come testimonierà certamente l'analisi costi benefici, è estremamente dannoso".

"Che senso ha commissionare uno studio fondato su elementi oggettivi e poi chiedere agli elettori di negarlo?", conclude la capogruppo dei 5 Stelle.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium