/ Eventi

Eventi | 16 gennaio 2019, 11:55

Nova Coop sceglie il progetto Open Agent per migliorare i processi di organizzazione del lavoro

La GDO racconta i benefici della nuova figura dell’Open Agent in sperimentazione presso l’Ipermercato di Crevoladossola. La nuova figura professionale è frutto della ricerca di Forma del Tempo, società di consulenza che studia i cambiamenti organizzativi nelle aziende

Nova Coop sceglie il progetto Open Agent per migliorare i processi di organizzazione del lavoro

 

Giovedì 17 gennaio 2019, alle 17.30, Fiorfood – il concept store di Nova Coop in Galleria San Federico a Torino – ospiterà un incontro dedicato al tema dell’Open Agent realizzato in collaborazione con Forma del Tempo.

Nova Coop, da sei mesi ha adottato questo progetto con l’obiettivo di migliorare l’efficienza del negozio e aumentare la soddisfazione del cliente. Il progetto prevede un ampio coinvolgimento del personale per la ricerca ed implementazione delle soluzioni più efficaci. Da anni Forma del Tempo perfeziona approcci innovativi di gestione delle risorse. Tra i suoi temi la Open Organization un modello di organizzazione aziendale ‘aperta’ che trova la sua ultima evoluzione nell’introduzione dell’Open Agent, ovvero un catalizzatore del cambiamento, individuato e formato all’interno del personale stesso dell’azienda e che ha il compito di facilitare il processo di miglioramento.

Il progetto Nova Coop ha previsto la formazione di 6 figure di Open Agent individuate all’interno dell’Ipercoop, figure che, insieme al gruppo di lavoro appositamente formato, si occupano di migliorare l’esperienza di acquisto del cliente in negozio, di incrementare l’efficienza organizzativa del reparto, di sviluppare il coordinamento delle attività potenziando il livello di engagement.

Il pomeriggio del 17 gennaio sarà presentata la case history Nova Coop alla presenza di Maura Sammartino, Responsabile Gestione del Personale e Sviluppo Organizzativo, Giulia Tedesco. Assistente al personale di rete, Massimo Lugli – PM Forma del Tempo. Modererà il dibattito Paolo Bruttini, Presidente Forma del Tempo.

Sarà l’occasione, anche, per capire come la figura dell’Open Agent agisca nei processi aziendali, come si diventi Open Agent e come si collochi all’interno dell’approccio Open e Agile.

L’evento è organizzato da Forma del Tempo con il patrocinio di AIDP Piemonte e Valle d’Aosta (Associazione Italiana per la Direzione del Personale). È gratuito ed è consigliata la registrazione su https://goo.gl/LSLKsT oppure telefonare allo 051-590091.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium