/ Eventi

Eventi | 19 gennaio 2019, 19:02

Lo sport porta i ragazzi fuori dalle aule: torna la Settimana dedicata all'attività fisica

Terza edizione per il progetto che ha coinvolto oltre 50mila studenti da 300 istituti. Iscrizioni fino al 21 gennaio per il periodo di carnevale

Lo sport porta i ragazzi fuori dalle aule: torna la Settimana dedicata all'attività fisica

Torna per il terzo anno la "Settimana dello sport". Un successo, nei primi due anni di attività, con oltre 50mila studenti coinvolti da 300 autonomie scolastiche nelle diverse iniziative (dallo sci al tennis, ma anche danza, basket, pallavolo e pattinaggio), ma con un'alleanza particolare con Arpiet - associazione regionale delle imprese del trasporto a fine - e con la Federazione sport invernali.

Tanti i partecipanti, ma anche i sospiri di chi non riesce a prendere parte. "Noi mandiamo avvisi con un certo anticipo, ma ora c'è tempo fino al 21 gennaio per chi volesse aderire", commenta Gianna Pentenero, assessore regionale all'Istruzione. "Le nostre scuole non sono realtà isolate, ma vivono anche dell'integrazione nei territori in cui operano".

Anche per l'edizione 2018/2019, dunque, si rinnova l'occasione finanziata dalla Regione per far praticare sport ai ragazzi e la settimana scelta è quella dal 2 al 9 marzo, in concomitanza con il periodo di Carnevale.

"Da noi è un paradiso e si sta bene - dice Gianpiero Orleoni, presidente di Arpiet - e l'aria è decisamente migliore che in città. Inoltre quest'anno lanciamo un concorso fotografico riservato proprio ai ragazzi".

Si tratta di "Sci, sport e benessere" e chiede ai ragazzi di inviare foto o video entro il 30 aprile con giornate in montagna come premio.

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium