/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 19 gennaio 2019, 12:00

Decreto sicurezza, se ne parla in un incontro a Pinerolo

Il tema sarà presto oggetto di dibattito anche in Comune, perché le sinistre hanno presentato una mozione dove chiedono di disobbedire alla legge

Decreto sicurezza, se ne parla in un incontro a Pinerolo

Una serata per riflettere sugli effetti sull’immigrazione del Decreto sicurezza del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, diventato legge il 1° dicembre scorso. L’incontro “Decreto sicurezza e migranti. Che succede?” è organizzato dall’ufficio Migrantes della Diocesi di Pinerolo e si terrà lunedì 21, alle 20,45, nella chiesa del Seminario di via Trieste 42. Il programma prevede un saluto del vescovo Derio Olivero, poi Sergio Durando, coordinatore regionale Migrantes Piemonte e Valle D’Aosta, illustrerà il XXVII Rapporto immigrazione Caritas/Migrantes, dopodiché l’avvocato Lorenzo Trucco, presidente Asgi (Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione) approfondirà il tema del Decreto sicurezza. Modera la serata Rocco Nastasi, responsabile di Migrantes Pinerolo.

Il tema è particolarmente d’attualità anche per la vicenda delle navi delle Ong Sea Watch e Sea Eye, che sono rimaste a largo di Malta, per 19 giorni, con 49 migranti a bordo. La situazione si è sbloccata solo con un accordo europeo che ha permesso di dividere l’accoglienza tra 8 Stati. In Italia è stata decisiva la mossa della Chiesa valdese che si è offerta per ospitarne una decina, senza chiedere il contributo statale.

La vicenda del Decreto sicurezza sarà presto oggetto di dibattito anche in Comune, perché le sinistre (Sinistra solidale Pinerolo, Pinerolo in Comune e Pd) hanno presentato una mozione dove chiedono di disobbedire alla legge e iscrivere lo stesso i migranti all’anagrafe, mostrando la loro contrarietà a questo provvedimento e portando argomenti giuridici a sostegno delle loro richieste.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium