/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 19 gennaio 2019, 13:51

M5S: "Noi stiamo con chi combatte l'Isis: intitoliamo uno spazio ai martiri della lotta contro il radicalismo islamico"

Depositato un ordine del giorno che chiede ad Appendino di "attivarsi affinché il governo italiano chieda al governo turco di cessare gli attacchi"

M5S: "Noi stiamo con chi combatte l'Isis: intitoliamo uno spazio ai martiri della lotta contro il radicalismo islamico"

"Noi stiamo con chi combatte l'Isis in Siria". A dirlo è il Gruppo Consiliare del M5S di Torino, annunciando di aver depositato un ordine del giorno "per sostenere chi combatte, in ogni forma, l'isis e il radicalismo islamico a costo della propria vita e della propria libertà.""Il presidente turco Erdogan - spiegano i grillini - ha annunciato l'invasione del Rojava come imminente e il Comune di Torino, se vuole pronunciarsi contro l'annientamento dei curdi in tempo utile, deve pronunciarsi subito e trasmettere la sua posizione all'ambasciata".

L'Ordine del giorno, dichiarano i pentastellati, impegna "la Sindaca e la giunta ad esprimere solidarietà alla popolazione della Siria del nord ed ad attivarsi presso tutti gli organi istituzionali affinché il governo italiano condivida la condanna per quanto sta accadendo chiedendo al governo turco di cessare gli attacchi indiscriminati."Il Gruppo Consiliare del M5S di Torino ritiene "importante l'intitolazione di uno spazio pubblico ai martiri della lotta contro l'Isis".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium