/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 21 gennaio 2019, 14:26

L'ex assessore all'istruzione Patti: "Dispiaciuta di non accompagnare l'ultima fase dei servizi educativi"

"Questo, però, non mi toglie la soddisfazione di aver portato a termine molti degli obiettivi iniziali e alcuni nati durante questo percorso"

L'ex assessore all'istruzione Patti: "Dispiaciuta di non accompagnare l'ultima fase dei servizi educativi"

"Non nego il dispiacere di non accompagnare personalmente l’ultima fase di attuazione concreta degli indirizzi e delle soluzioni individuate, frutto dell’intenso lavoro di questi due anni e mezzo. Questo, però, non mi toglie la soddisfazione di aver portato a termine molti degli obiettivi iniziali e alcuni nati durante questo percorso". Federica Patti affida ad internet e social il bilancio dei suoi anni di mandato da assessore all'istruzione del Comune di Torino, dopo che poco più di una settimana fa il sindaco Chiara Appendino le ha revocato le deleghe alla scuola.

A prendere il suo incarico, ufficialmente da oggi, Antonietta Di Martino.

Per Patti "sono stati due anni e mezzo di intenso lavoro in cui mi sono dedicata con slancio e passione ai temi che riguardano l’educazione e l’edilizia scolastica".

"Ho lavorato - aggiunge - per rilanciare il servizio educativo, così come ho lavorato intensamente per altri progetti dell’assessorato che hanno portato innovazione dentro il servizio e visione dentro il settore dell’edilizia scolastica".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium