/ Politica

Politica | 21 gennaio 2019, 10:54

Stasera la fiaccolata organizzata da Fratelli d'Italia per illuminare il quartiere Lingotto

Obiettivo: chiedere lo sgombero reale e definitivo dell'ex Moi

Stasera la fiaccolata organizzata da Fratelli d'Italia per illuminare il quartiere Lingotto

Questa sera dalle ore 20 partirà da piazza Galimberti a Torino una fiaccolata organizzata da Fratelli d’Italia, che illuminerà le vie del quartiere Lingotto-Filadelfia verso il Villaggio Olimpico Ex MOI, per esigere nuovamente lo sgombero reale  del ghetto occupato abusivamente, anche alla luce dell’omicidio commesso recentemente in quelle palazzine.

“Salvini ascolti questa piazza e metta la parola ‘fine’ al finto sgombero soft promosso dall’Amministrazione comunale grillina di Torino: Appendino prende in giro il Ministro dell’Interno per far arrivare i milioni del governo alle solite cooperative del business immigrazione, ma il recente omicidio dimostra che il controllo dello Stato sull’ex MOI è pari a zero. Un progetto reale di sgombero vero, concreto ed immediato ce l’abbiamo noi Fratelli d’Italia e lo esporremo direttamente a Salvini” , annunciano i promotori della manifestazione Augusta Montaruli, parlamentare torinese FDI, e Maurizio Marrone, dirigente nazionale FDI.

I due esponenti politici spiegano: “Noi siamo gli unici ad aver effettuato un vero censimento degli immigrati occupanti con un accesso agli atti sulle residenze fittizie dei senza fissa dimora e i risultati parlano chiaro: metà degli oltre mille occupanti sono clandestini assoluti, mentre 610 sono richiedenti asilo. Di questi, però, in grande maggioranza sono titolari di quelle protezioni umanitarie e sussidiarie che Salvini va a cancellare con il Decreto Sicurezza, mentre i veri profughi con asilo politico riconosciuto sono appena 70, circa il 7% degli stranieri che vivono del Villaggio Olimpico ex MOI. Tutti gli altri se ne devono tornare in Africa!”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium