/ Cronaca

Cronaca | 09 febbraio 2019, 10:00

L'ex stabilimento Paracchi diventerà una residenza per anziani

La vecchia fabbrica di tappeti di Via Pessinetto, in stato di abbandono e decadenza da vent'anni, è in fase di acquisto da parte della cooperativa sociale Casa dell'Immacolata; previsto anche un giardino

L'ex stabilimento Paracchi diventerà una residenza per anziani

Sembra finalmente giungere a un epilogo la vicenda dell'ex fabbrica di tappeti Paracchi di Via Pessinetto a Torino: dopo più di vent'anni di abbandono e decadenza, e circa la metà di progetti e bandi andati a vuoto, l'edificio industriale di inizio '900 potrebbe finalmente avere la tanto sospirata svolta. Il futuro parla di una sua imminente ristrutturazione da parte della cooperativa sociale Casa dell'Immacolata, che lo trasformerà in una casa di riposo (con tanto di giardino aperto al pubblico) salvaguardando la facciata storica e bonificando le coperture in amianto.

A confermare l'avanzamento della trattativa è anche il presidente della Circoscrizione 4 Claudio Cerrato: “Ebbi l'occasione - dichiara – di parlare con loro circa un anno fa, nelle prossime settimane tutto dovrebbero risolversi per il meglio”. Nonostante la valutazione positiva, Cerrato chiede a Palazzo Civico un intervento più incisivo per la riqualificazione dell'intero quartiere: “Ho scritto all'assessore Rolando – prosegue – per avere una comunicazione istituzionale ufficiale e definitiva, dopodiché chiederemo al Comune di re-investire sul territorio le risorse ricavate dall'ex Paracchi acquistando aree come quella dell'ex distributore di Via Pianezza”.

Marco Berton

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium