/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 09 febbraio 2019, 12:26

Castelli in Procura, giornalisti allontanati. Chiamparino: "Parabola significativa di chi è entrato a Palazzo Chigi gridando onestà"

Il governatore ha commentato i fatti di ieri, quando la viceministro è stata ascoltata dai pm nell'ambito dell'inchiesto su Luca Pasquaretta

Castelli in Procura, giornalisti allontanati. Chiamparino: "Parabola significativa di chi è entrato a Palazzo Chigi gridando onestà"

"C'è chi fa allontare i giornalisti dal Palazzo di Giustizia: mi verrebbe da dire che è una parabola significativa per chi è entrato a Palazzo Chigi gridando onestà onestà." Così il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, dal palco dello Sporting Dora dove ha presentato il suo manifesto elettorale" Sì, al Piemonte del sì", ha commentato quanto accaduto con il viceministro all'economia Laura Castelli ieri in Procura, dove i giornalisti sono stati allontanati. 

Castelli è stata ascoltata dai pm come testimone nell'inchiesta che riguarda la presunta estorsione messa in atto dall'ex portavoce della sindaca Luca Pasquaretta ai danni della sindaca Chiara Appendino

Al termine i cronisti sono stati allontanati e fatti uscire dal palazzo di giustizia dai carabinieri.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium