/ Sanità

Che tempo fa

Cerca nel web

Sanità | 09 febbraio 2019, 12:12

“Giù le mani dai bambini”: manifestazione contro il ridimensionamento del Regina Margherita (VIDEO)

Mamme, bimbi, consiglieri regionali e amministratori locali in difesa del presidio ospedaliero: “È un’eccellenza”

“Giù le mani dai bambini”: manifestazione contro il ridimensionamento del Regina Margherita (VIDEO)

Con la Città della Salute sullo sfondo, lo spettro che l’ospedale infantile Regina Margherita possa uscire notevolmente ridimensionato dalla nuova configurazione è reale. Per questo motivo, oggi, si è svolta una manifestazione proprio all’ingresso dell'ospedale che affaccia su piazza Polonia: mamme, bambini, biker, consiglieri regionali e amministratori locali hanno gridato a gran voce la loro contrarietà al nuovo progetto della Città della Salute

Gian Luca Vignale, promotore della protesta, spiega: “Difendiamo un’eccellenza piemontese e nazionale. Il nuovo progetto farà diventare questo presidio un semplice padiglione pediatrico e i posti scenderanno dagli attuali 286 a 90. Non possiamo permetterlo” ha spiegato il Capogruppo regionale del Movimento per la Sovranità. “Abbiamo combattuto contro la chiusura dell’oftalmico, ora combattiamo contro la chiusura del Regina Margherita”, ha poi concluso Vignale.

Alla manifestazione ha partecipato anche Andrea Tronzano, consigliere di Regionale di Forza Italia, che si è poi spostato in piazza Castello per proseguire nella raccolta delle firme contro la chiusura del Regina Margherita. Insomma, in vista delle elezioni le opposizioni promettono battaglia: la sanità e il futuro del Regina Margherita sono e saranno senza dubbio un argomento elettorale su cui i candidati si scontreranno senza troppi complimenti. Oggi, dall’ospedale infantile e da quella piazza Polonia spesso teatro di manifestazioni, il coro è unanime: “Salviamo il Regina Margherita”.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium