/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 11 febbraio 2019, 19:41

Sganga (M5S): "Asilo ostacolo, centri sociali sostituti di uno Stato che ha abbandonato i territori"

Le parole della capogruppo in Consiglio comunale confermano la posizione di apertura, da sempre espressa, verso i centri sociali

Sganga (M5S): "Asilo ostacolo, centri sociali sostituti di uno Stato che ha abbandonato i territori"

"L'Asilo era un ostacolo ad investimenti ed entusiasmo", ma "i centri sociali sono i sostituti di uno Stato che ha abbandonato interi territori allo spaccio, alla disoccupazione e alla povertà". Il M5S - per bocca della sua capogruppo in Sala Rossa Valentina Sganga - conferma in Sala Rossa la posizione di apertura, da sempre espressa, verso i centri sociali.

Sullo sgombero di via Alessandria Sganga ha spiegato che "capita da amministratore di dover fare scelte dure, che vanno contro il credo profondo di molti di noi." "E' necessario - ha aggiunto la capogruppo - avere la forza di sacrificare pezzi di noi, se vogliamo avere gli strumenti per il bene della collettività. Il quartiere Aurora necessita di investimenti, di forze, di entusiasmo". Una posizione critica verso l'Asilo, a cui Sganga ha fatto seguire una difesa dei centri sociali, che in contesti distrutti "prendono il posto delle istituzioni che ormai pare amino amministrare solo più i raffinati centri cittadini".

"Il nostro impegno - ha poi aggiunto - è sradicare la povertà e l'ingiustizia, e per questo andremo avanti".

"Ed è per questo che difenderemo tutte quelle esperienze in cui i cittadini si riappropriano di un bene comune lasciato in abbandono per farne un uso sociale, difenderemo tutte quelle esperienze che colmano la nostra inefficienza", ha concluso la capogruppo.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium