/ Economia e lavoro

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | 12 febbraio 2019, 15:02

Parte a Torino la terza edizione di “Donne: identità al lavoro”

ll percorso di accompagnamento al lavoro promosso da Fondazione Adecco per le Pari Opportunità in collaborazione con Adecco, Mylia e l’Associazione Scambiaidee, sostenuto da Fondazione CRT

Parte a Torino la terza edizione di “Donne: identità al lavoro”

Parte a Torino la terza edizione di “Donne: identità al lavoro”, il percorso di accompagnamento al lavoro promosso da Fondazione Adecco per le Pari Opportunità in collaborazione con Adecco, Mylia e l’Associazione Scambiaidee, sostenuto da Fondazione CRT nell’ambito del Bando Iniziativa Lavoro

Il progetto sarà dedicato alle donne che vivono situazioni di difficoltà. Il progetto, al quale è possibile aderire entro il 1 marzo 2019, è rivolto a 10 donne sopra i trent’anni che attraversano, per varie ragioni, una fase delicata della loro vita personale e professionale: nuclei familiari monogenitoriali, che rendono complesso l’inserimento professionale, eventi destabilizzanti che hanno modificato l’equilibrio di vita della persona, reddito nullo o molto basso, ma competenze e motivazione spendibili in ambito lavorativo.

Le donne che prenderanno parte al progetto saranno supportate nel percorso di avvicinamento al mondo del lavoro mediante attività di empowerment, orientamento, formazione e un costante monitoraggio in itinere che consentiranno di affrontare con maggiori strumenti l’esperienza del tirocinio formativo. I ruoli delle figure professionali in uscita dal percorso di formazione sono inerenti alla segreteria e all’accoglienza.

A Torino, si consolida quindi la best practice di un percorso a favore delle donne che ha già visto nelle passate edizioni avviarsi circa una ventina di tirocini (la seconda edizione è ancora in corso).

Fondamentale è la presenza di aziende del territorio che hanno deciso di collaborare al progetto in particolare: Pacific Hotel, GROM - Il gelato come una volta, Energiaresa Service Group, Torino Sweethome, Flunch Italia, Soleve.it, Quattrolinee e Oltre il Dato.

Per tassi di occupazione e di disoccupazione, Torino è tra le metropoli meno brillanti del Centro-Nord: da più di dieci anni, rimane ben distante da realtà come Milano o Bologna. È  al sesto posto per tasso di occupazione sia maschile (69,1%) sia femminile (57,5%) e rimane una delle metropoli centrosettentrionali a basso reddito.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium