/ Politica

Politica | 12 febbraio 2019, 09:20

Montalbano risponde al Questore:"Io presente al corteo anarchico: dovrebbe chiedere chiarimenti ai politici assenti"

"Rinnovo poi la solidarietà a tutte le realtà autogestite sotto attacco politico da parte del governo giallo-verde"

Montalbano risponde al Questore:"Io presente al corteo anarchico: dovrebbe chiedere chiarimenti ai politici assenti"

Al corteo di sabato “ero presente come osservatrice esterna e ritengo che forse dovrebbe chiedere chiarimenti a tutti gli assenti in piazza del mondo politico. Rinnovo poi la solidarietà a tutte le realtà autogestite sotto attacco politico da parte del governo giallo-verde”. Così la capogruppo comunale di demA Deborah Montalbano replica al Questore di Torino Francesco Messina, che durante la conferenza stampa sui disordini alla manifestazione per lo sgombero dell’Asilo occupato aveva messo in luce la presenza di altri soggetti rispetto agli anarchici.

“Una chiamata alle armi” al corteo, aggiunge Messina, che “purtroppo è stata  oggetto di solidarietà, che mi ha sorpreso.” “C’erano anche i no Tav – ha poi spiegato, che non so cosa c’entrino con la sovversione dell’ordine democratico ed anche appartenenti ad istituzioni locali come una consigliera di Bussoleno e una di Torino.” Una situazione che per Messina “va chiarita.”

Montalbano si dice “a disposizione per qualunque confronto, ma separiamo i ruoli e raccogliamo del nostro operato ognuno le inevitabili conseguenze che ne derivano.”
“La violenza – aggiunge la capogruppo di DemA -va condannata sempre. Ma a mio avviso devo condannare anche quella verbale della narrativa pubblica che si e' generata rispetto a questa operazione.”

Montalbano osserva che pur “prendendo atto della documentazione che investe alcuni di questi elementi accusati di atti sovversivi, l’ipocrisia o le provocazioni tacite che si sono mosse in questa settimana su Torino attraverso la militarizzazione di intere zone in attesa del nemico politicamente (e giudizialmente) dichiarato non sono esenti dalla mia osservazione personale.”

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium