/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 20 febbraio 2019, 18:58

La protesta anarchica spaventa Barriera di Milano: blindata la Circoscrizione 6 di Torino (VIDEO)

Presidio degli antagonisti sotto la Circoscrizione 6 contro la Lega e il Governo: zona blindata

La protesta anarchica spaventa Barriera di Milano: blindata la Circoscrizione 6 di Torino (VIDEO)

Polizia. Guardia di Finanza. Quando il sole tramonta Barriera di Milano sembra una zona militarizzata. La minaccia anarchica, oggi, si è concentrata sulla Circoscrizione 6: un presidio annunciato contro il Governo e Alessandro Sciretti, capogruppo della Lega Nord, che qualche settimana fa aveva augurato “un po’ di scuola Diaz ai manifestanti”.

 

A garantire la sicurezza della Circoscrizione 6 dieci camionette delle forze dell’ordine, quasi un centinaio di uomini tra agenti in assetto antisommossa e in borghese. Davanti a loro una cinquantina di anarchici, alle loro spalle una Circoscrizione con il consiglio in corso. Qualcuno si è affacciato dalle finestre delle case circostanti, qualche anziano passeggia intimorito: la normalità, oggi, in Barriera di Milano, non è così scontata. Anzi.

 

Gli anarchici si sono piazzati in via Bologna angolo via Paroletti con un banchetto, un amplificatore e uno striscione inequivocabile: “La pacchia è finita lo diciamo noi”. Dopo mezz’ora di presidio, i manifestanti hanno proiettato un sui muri di una palazzo un video riguardante le brutalità commesse dalla scuola Diaz. Le due fazioni non sono mai venute a contatto e il traffico è rimasto regolare.

 

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium