/ Politica

Politica | 23 febbraio 2019, 08:24

Tav, Napoli (FI): "Perché nessuna protesta contro il secondo tunnel del Fréjus?"

L'onorevole di Forza Italia: "Spero che alla fine sarà il buon senso a trionfare e il tratto italiano della Torino-Lione sarà realizzato, proprio come prevedono gli accordi internazionali"

Tav, Napoli (FI): "Perché nessuna protesta contro il secondo tunnel del Fréjus?"

 

"L’anno scorso è stata completata la costruzione del secondo tunnel stradale del Fréjus. Quando sarà operativo, attraverso quel tubo passeranno ogni giorno migliaia di tir e di automobili. Che io ricordi, contro quest’opera non si è levata una sola voce di protesta. Come mai?". Se lo chiede Osvaldo Napoli, del direttivo di Forza Italia alla Camera.

"È stata perforata una montagna, con tutte le ovvie conseguenze che questo comporta - spiega Napoli - L’inquinamento ambientale è assicurato per i prossimi decenni, cosa che non accadrebbe con il passaggio dell’Alta velocità ferroviaria. I No-Tav, quelli in piazza e gli altri al governo, dovrebbero avere il buon gusto di spiegare perché il secondo tunnel del Fréjus non ha meritato le loro contestazioni, riservate tutte ed esclusivamente alla Tav".

"Prendo atto con soddisfazione - conclude - che la Lega 'non voterà mai lo stop alla Tav'. Voglio credere che alla fine di questa sciarada, sarà il buon senso a trionfare e il tratto italiano della Tav sarà realizzato. Come da contratti e come da trattato internazionale con la Francia".

 

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium