/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 14 marzo 2019, 11:15

Striscioni di CasaPound per denunciare il degrado in Borgo Vittoria

Nuova azione di denuncia del movimento della tartaruga frecciata nella circoscrizione 5

Striscioni di CasaPound per denunciare il degrado in Borgo Vittoria

"Basta spaccio e prostituzione davanti alla stazione": questo il testo dello striscione affisso dai militanti di CasaPound nei pressi della stazione Fossata.

“I residenti della zona sono esasperati dalle condizioni dei dintorni di questo snodo ferroviario. Il disagio è palpabile: questa terra dopo le 17.00 non è più di proprietà dello Stato italiano ma è assediata da spacciatori, prostitute e dalla reciproca clientela”. A parlare è Maurizio De Pace, referente di CasaPound per la circoscrizione 5, che continua: “Il parco Sempione è uno dei focolai più attivi di spaccio di droga nella periferia nord di Torino e non è l’unico della circoscrizione, che vede nei giardini di via Pianezza e nella passeggiata pedonale di via Stradella altri due mercati di morte. Come se non bastasse, l’asse della prostituzione che da via Reiss Romoli si snoda in corso Grosseto culmina nei giardini Sempione, che si ritrovano letteralmente sotto assedio. In definitiva questa stazione, che nei piani originali avrebbe dovuto essere un importante crocevia e rivalorizzare Borgo Vittoria, è ridotta ad essere una finestra sull'abbandono in cui riversa la circoscrizione 5”.

Anche Matteo Rossino, responsabile provinciale di CasaPound, ha commentato la situazione: “Speriamo in questo modo di poter attirare l’attenzione dell’amministrazione e della sindaca Appendino, come già abbiamo fatto con successo nella riqualificazione della fermata della linea 75 qui dietro l’angolo. Il degrado che l’amministrazione non riesce a sanare in questo quartiere è perfettamente inserito nel fallimentare progetto di riqualificazione della periferia nord di Torino. La sindaca pensa solo ai quartieri centrali e più ricchi, esattamente come i suoi predecessori”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium