/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 15 marzo 2019, 11:55

Champions League, sorteggio dei quarti di finale: c'è l'Ajax per la Juve di CR7

Saranno i lancieri olandesi i prossimi avversari europei della Vecchia Signora: La vincente del remake della finale del 1996 affronterà poi in semifinale la vincente di Tottenham-Manchester City.

Champions League, sorteggio dei quarti di finale: c'è l'Ajax per la Juve di CR7

Sarà l'Ajax la prossima avversaria europea della Juventus: così ha deciso l'urna di Nyon. La vincente del remake della finale del 1996 affronterà poi in semifinale la vincente di Tottenham-Manchester City.

Liverpool-Porto e Barcelona-Manchester United le altre due gare dei quarti di finale.

CHAMPIONS LEAGUE, IL SORTEGGIO DEI QUARTI DI FINALE IN DIRETTA:

La vincente di Liverpool-Porto affronterà la vincente di Barcelona-Manchester United.

La vincente di Ajax-Juventus affronterà la vincente di Tottenham-Manchester City.

Accoppiamento olandese per la Vecchia Signora, ora conosceremo gli accoppiamenti delle semifinali.

12.16 Tottenham-Manchester City e Barcelona-Manchester United

12.15: Liverpool-Porto

12.13 Sarà AJAX-JUVENTUS

12.12 L'Ajax è la prima estratta e giocherà l'andata in casa.

12.10 L'ex portiere brasiliano dopo aver parlato del suo passato nella competizione e delle squadre partecipanti all'edizione in corso si appresta ad iniziare l'estrazione.

12.06 Sarà Julio Cesar, portiere dell'Inter del Triplete, a estrarre i nomi delle contendenti alla vittoria della coppa dalle grandi orecchie.

12.03 Scorrono le immagini della clip confezionata con i gol delle squadre presenti al sorteggio.

11.57 Tra pochissimo l'inizio della cerimonia.

Quattro squadre inglesi (Manchester City, Liverpool, Tottenham e Manchester United) e quattro rappresentanti provenienti da altrettanti nazioni diverse (Barcellona, Juventus, Porto e Ajax). La Champions League conoscerà tra pochi istanti gli accoppiamenti dei quarti di finale dell'edizione 2018-'19, unitamente anche a quelli che saranno gli incroci delle semifinali: le squadre qualificate potranno così conoscere in anticipo le possibili avversarie in semifinale e il nome del club che potrebbero incontrare solamente in caso di raggiungimento della finale in programma il 1° giugno al Wanda Metropolitano di Madrid.

La Juventus, unica squadra italiana rimasta in corsa nella massima competizione europea per club, dopo la strepitosa rimonta contro l'Atletico Madrid attende dunque di conoscere il nome della prossima rivale europea: da ricordare, inoltre, che a partire dai quarti di finale non esistono più teste di serie e limitazioni nella fase di sorteggio, pertanto l'urna di Nyon potrebbe regalare, ad esempio, una sfida tra compagini inglesi.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium