/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 15 marzo 2019, 19:27

Grattacielo Intesa Sanpaolo, terza e ultima serata del ciclo su Italo Calvino

Mercoledì 20 marzo alle ore 21 Sonia Bergamasco legge Città Visibili e Invisibili

Grattacielo Intesa Sanpaolo, terza e ultima serata del ciclo su Italo Calvino

Appuntamento mercoledì 20 marzo alle 21, nell’Auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo, con la terza e ultima serata del ciclo “Italo Calvino, tutto in un punto” che vedrà Sonia Bergamasco leggere “Città visibili e invisibili”.

L’iniziativa, organizzata da Intesa Sanpaolo e curata da Giulia Cogoli, è parte di un più ampio programma di attività culturali realizzate da Intesa Sanpaolo presso il grattacielo, diventato luogo di cultura e innovazione ed entrato in poco tempo nel cuore dei torinesi, che includono lezioni di storia, conferenze sui grandi temi del mondo, appuntamenti, mostre. Italo Calvino è il quarto scrittore affrontato, i precedenti sono stati Natalia Ginzburg (2016), Primo Levi (2017) e Fruttero & Lucentini (2018).

Introduce la serata Domenico Scarpa. L’ingresso è gratuito previa prenotazione sul sito www.grattacielointesasanpaolo.com/news e per la prima volta sarà possibile seguire la diretta streaming collegandosi allo stesso indirizzo.

Fra le Città invisibili di Calvino ce n’è una più invisibile di tutte le altre, e da quella sarà giusto cominciare; il mondo, il suo mondo, va creato a poco a poco, e Sonia Bergamasco saprà farlo sbocciare e poi lussureggiare senza perderne una sola sfumatura di colore: dalla San Remo dove passò l’infanzia e la giovinezza, e dove imparò i nomi e la grana delle cose, alla Torino dove il fiume che l’attraversa può cambiare colore e consistenza, fino ad approdare a Roma dove più che la terra si dovrà osservare un geometrico cielo in subbuglio. Queste tre sono città che si vedono, ma se ne può inventare un’altra ancora, tutta da cancellare in una sbalorditiva avventura per voce narrante.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium