/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 20 marzo 2019, 18:28

Tre anni fa la strage di Tarragona. Il padre di Serena, vittima torinese: "Aspettiamo giustizia"

Alessandro Saracino, il genitore di una delle 13 giovani scomparse nell'incidente, annuncia: "Il 3 aprile saremo a Roma, chiediamo al Governo di intervenire"

Tre anni fa la strage di Tarragona. Il padre di Serena, vittima torinese: "Aspettiamo giustizia"

Il 20 marzo 2016 l'Italia piangeva sette vittime nell'incidente stradale avvenuto a Tarragona, in Spagna, che costò la vita a 13 giovani studentesse Erasmus.

I familiari delle vittime hanno scritto una lunga lettera che gli avvocati hanno indirizzato al Governo italiano, chiedendo un maggiore impegno per sbloccare la vicenda giudiziaria. In Spagna il caso è stato archiviato due volte senza individuare colpevoli e a giugno 2018 è stata aperta una nuova inchiesta, al momento ancora senza sviluppi.

"I tempi della giustizia iberica sono al di fuori di ogni regola e morale", ha detto con amarezza Alessandro Saracino, padre di Serena, la studentessa torinese che morì nell'incidente. "Abbiamo provato a sollecitare il governo ma senza risposte". Il 3 aprile una delegazione di familiari delle vittime sarà a Roma per incontrare Maria Elena Boschi e avere certezze dal Parlamento.

m.d.m.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium