/ Politica

Politica | 21 marzo 2019, 13:32

Madamin, circa 100 bandiere dell'Europa già distribuite a metà giornata

Chiamparino: "Andrò alla manifestazione del 6 aprile sulla Torino-Lione organizzata dalle Madamin. Da Roma? Nessuna risposta"

Madamin, circa 100 bandiere dell'Europa già distribuite a metà giornata

Continua la battaglia "europeista" delle Madamin, che dopo essersi spese a favore della realizzazione della Torino-Lione, negli ultimi tempi stanno facendo sentire la loro voce anche sul fronte della costruzione di una mentalità e una visione pro Europa in senso generale.

E fino alle 19 di oggi, in questo senso, proseguono nella distribuzione di bandiere europee da appendere a balconi, finestre e vetrine per dire SÌ all’Europa. L'appuntamento è in via Sacchi 28 bis, sotto i portici. Dove chi vorrà potrà lasciare un contributo e ritirare la propria bandiera.

"Abbiamo cominciato alle 10 e abbiamo già dato via circa un centinaio di bandiere. Un buon risultato visto che si tratta di una mattina durante la settimana e in una strada centrale, ma non di estremo passaggio, come via Sacchi - raccontano -. Però la maggior parte di chi viene da noi è perché ci cerca apposta, sa dove trovarci".

Intanto tutto è confermato in vista della manifestazione del 6 aprile. Un nuovo evento di piazza per ribadire il si al TAV dopo l'avvio dei bandi da parte di Telt, la scorsa settimana. "Stiamo organizzando tutto - dicono le Madamin - cercando di coinvolgere più persone possibili".

"Se ci sarà la manifestazione delle Madamine il 6 aprile, io ci andrò", ha intanto fatto sapere Sergio Chiamparino. Ma l'attesa più forte riguarda le decisioni da Roma. Sulla domanda legata alla possibilità di abbinare una consultazione popolare sulla Torino-Lione in parallelo alle Regionali e non solo: "Mi sembra abbiano bloccato tutto, dall'autonomia allo sblocca cantieri - ha detto il governatore -. C'è un rinvio su tutto, aspettiamo anche una risposta sulla domanda per la consultazione popolare abbinata alle Regionali". Che al momento resta in attesa.

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium