/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 25 marzo 2019, 16:16

Violenza sessuale al Valentino, Ricca (Lega): "Figlia della tolleranza Pd"

L'esponente del Carroccio punta il dito anche contro il M5S "il cui bersaglio è stato l’intero operato legalitario del ministro Salvini”

Violenza sessuale al Valentino, Ricca (Lega): "Figlia della tolleranza Pd"

“Pugno duro contro l’immigrazione clandestina perchè episodi come quello del Valentino non devono più accadere e sono figli di una tolleranza culturale che per decenni ha scambiato colpevolmente la tolleranza con la stupidità.” Ad invocare la linea dura è capogruppo comunale della Lega Fabrizio Ricca, dopo che ieri un extracomunitario è stato arrestato per violenza sessuale su una ragazza al parco di San Salvario.

Ricca punta poi pesantemente il dito contro il Pd -“il cui unico pensiero “è” approvare lo ius soli” e che hanno passato le “ultime settimane in piazza a chiedere di “aprire i porti””- e il M5S – “il cui bersaglio è stato l’intero operato legalitario del ministro Salvini”.

“Questi due gruppi -continua Ricca - non perdono occasione per chiedere più permissività e più sbarchi, oggi, si scoprono preoccupati per l’illegalità e il rischio di violenze che corrono le nostre strade.”

“Mi spiace signori ma non è così che funziona: se si predica lassismo, come il Pd ha fatto per anni, si raccoglie criminalità e delinquenza. I torinesi vogliono sicurezza e la avranno nonostante questi soggetti”, conclude Ricca.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium