Politica - 30 marzo 2019, 12:22

Regionali, ecco le liste del Pd tra conferme e novità. Furia: "Un buon mix, tra esperienza e rinnovamento"

Così il segretario regionale Dem commenta i nomi scelti per sostenere il governatore Sergio Chiamparino alle prossime elezioni

Regionali, ecco le liste del Pd tra conferme e novità. Furia: "Un buon mix, tra esperienza e rinnovamento"

Assessori e consiglieri regionali uscenti, ex sindaci che puntano a fare il salto in Regione, sindacalisti e volti nuovi i della società civile. Sono questi i componenti delle liste del Pd a sostegno di Sergio Chiamparino per le prossime elezioni regionali, che ieri hanno ottenuto il via libera dalla Direzione Regionale.

I dem riuniti in via Masserano a Torino come annunciato, dopo lo stop al Presidente del consiglio regionale uscente Nino Boeti e all’assessore regionale al lavoro Gianna Pentenero, hanno invece dato l’ok alla deroga richiesta dalla Federazione del VCO per il vicepresidente Aldo Reschigna , candidato nel Verbano. A Torino Cristina Magnapane prende invece il posto del consigliere regionale valsusino Antonio Ferrentino, che mercoledì ha annunciato di fare un passo indietro.

“Un buon mix – commenta il Segretario Regionale del Pd Paolo Furia -di esperienza e rinnovamento”, con un attenzione alle “pari opportunità, come dimostra la scelta dei capolista.” 

Di seguito le liste provinciali:

ALESSANDRIA

Domenico Ravetti (Presidente del Gruppo del Pd in Regione uscente); Paola Cavanna (assessore a Novi Ligure)Paolo Filippi (ex Presidente della Provincia)Noemi Podestà 

ASTI

Giorgio Ferrero (assessore regionale all’agricoltura uscente), Piero Marco Vercelli (assessore servizi sociali Asti)

BIELLA

Vittorio Barazzotto (consigliere regionale uscente) 

CUNEO

Maria Peano (presidente regionale della Commissione Pari Opportunità e consigliere di minoranza a Boves); Paolo Allemano (ex sindaco di Saluzzo e consigliere regionale uscente); Francesco Balocco (ex sindaco di Fossano e assessore regionale uscente ai Trasporti); Maurizio Marello ( sindaco uscente di Alba); Bruna Sibille (sindaco uscente di Bra con un passato da assessore regionale alla Montagna).

NOVARA

Sara Paladini, Augusto Ferrari (assessore regionale alle politiche sociali), Domenico Rossi (consigliere regionale)

TORINO

Patrizia Saccà (capolista e campionessa paralimpica tennis-tavolo), Mauro Salizzoni (ex trapiantogolo delle Molinette; Flavia Aiello (dipendente metalmeccanica), Andrea Appiano (consigliere regionale uscente di Bruino), Alberto Avetta (presidente Anci Piemonte), Monica Canalis (consigliere comunale Torino e vicesegretario regionale del Pd), Valentina Caputo (consigliere regionale uscente), Gianni Comparetto (Fim Cisl operaio di Mirafiori), Nadia Conticelli (consigliere regionale uscente), Umberto D'Ottavio (ex parlamentare ed ex sindaco di Collegno), Marco Delsanto (Fp Cgil Città della Salute), Cristina Magnapane,Raffaele Gallo (consigliere regionale uscente), Monica Marchisio (insegnante di Mirafiori della Uil), Manuela Olia (vicesindaco di Chieri), Celestina Olivetti (consigliere regionale uscente), Elvio Rostagno(consigliere regionale uscente), Maurizio Piazza (sindaco Beinasco), Diego Sarno (assessore cultura Nichelino) e Daniele Valle (consigliere regionale uscente).  

VERBANIA

Aldo Reschigna  (vicepresidente e assessore regionale al bilancio uscente)

VERCELLI

Maria MocciaMichele Gaietta  

“Il Partito Democratico del Piemonte –aggiunge Furia - è ora pronto per la difficile ma appassionante sfida delle elezioni regionali, garantendo un impegno unitario per la riconferma di Sergio Chiamparino alla Presidenza della Regione. “

“Ricordiamo a questo proposito l'appuntamento del 6 aprile con il Segretario nazionale Nicola Zingaretti al Cortile del Maglio a Torino (Via Vittorio Andreis, 18) alle ore 18,00”, conclude il segretario regionale.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
SU