/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 12 aprile 2019, 19:27

Gli studenti:"Cancellate le strisce blu intorno al Campus Einaudi"

Ritenuto troppo alto il costo della tariffa oraria in lungo Dora Siena, " anche a fronte di una copertura inadeguata da parte dei mezzi Gtt che servono la zona"

Gli studenti:"Cancellate le strisce blu intorno al Campus Einaudi"

Cancellare le strisce blu dalla zona intorno al Campus universitario “Einaudi”. A chiederlo sono 308 torinesi - in maggioranza studenti -, che hanno sottoscritto una petizione di iniziativa popolare presentata questa mattina a Palazzo Civico, durante un Diritto di Tribuna.

La motivazione principale che ha spinto i firmatari alla mobilitazione è il costo, ritenuto troppo alto, della tariffa oraria in lungo Dora Siena. “Cifre consistenti -spiegano -per studenti che necessitano di passare più ore al Campus o sono costretti all’utilizzo dell’auto per motivi logistici quali la residenza o i tempi stretti per gli spostamenti fra diversi impegni nella stessa giornata, anche a fronte di una copertura inadeguata da parte dei mezzi Gtt che servono la zona.”

“Poche linee, corse e capacità -aggiungono - degli autobus insufficiente per garantire a tutti gli studenti di poterne usufruire, soprattutto in alcune fasce orarie.” “Una situazione -proseguono - che porta ad avere le strade intorno al Campus praticamente vuote e il traffico congestionato nelle vie intorno al Cimitero monumentale e su lungo Dora Firenze, per la ricerca di parcheggi liberi,” e la conseguente reazione da parte dei residenti e dei lavoratori della zona che hanno cominciato a muovere le prime proteste per la mancanza di posti auto.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium