/ Cronaca

Cronaca | 13 aprile 2019, 13:13

Pusher colto in flagrante mentre consegnava tre dosi di eroina "nera" a una cliente

Il ragazzo, trentenne gabonese, è stato arrestato dalla polizia in corso Regina Margherita

Pusher colto in flagrante mentre consegnava tre dosi di eroina "nera" a una cliente

Arrestato ieri pomeriggio un cittadino gabonese di 30 anni, irregolare, perché sorpreso a spacciare sostanze stupefacenti.

L’uomo era stato notato da agenti di polizia in borghese mentre percorreva in bicicletta corso Regio Parco, direzione Giardini Reali, al telefono. Arrivato in corso Regina Margherita, si è fermato per incontrare una donna italiana di 50 anni, che gli ha consegnato del denaro ricevendo in cambio tre involucri.

A questo punto, i poliziotti sono intervenuti per procedere al controllo. La donna era in possesso di tre involucri termosaldati contenenti eroina “nera”, mentre lo spacciatore aveva con sé un sacchetto di nylon contenente altre 21 dosi della stessa sostanza e otto di cocaina.

Si trattava di eroina in polvere, idonea a essere inalata da assuntori ”cronici” ormai impossibilitati a usare la siringa per i danni alle vene.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium