/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 15 aprile 2019, 12:58

Coldiretti Piemonte: "Bene le risorse a sostegno della riconversione dei frutteti"

Approvato il finanziamento di 1,8 milioni di euro per la riconversione dei frutteti di kiwi colpiti da moria

Coldiretti Piemonte: "Bene le risorse a sostegno della riconversione dei frutteti"

Approvato, dalla Giunta regionale, il finanziamento di 1,8 milioni di euro per la riconversione dei frutteti di kiwi colpiti da moria.

 

Il bando riguarda le aziende che, nel luglio 2018, hanno estirpato i frutteti di una superficie minima di 500 mq. Il finanziamento, inoltre, riconosce un contributo di 4mila euro ad ettaro per le strutture impiantate dal 2007 e un contributo di 2mila euro ad ettaro per quelle impiantate prima del 2007.

 

“E’ stata accolta dalla Regione una nostra sollecitazione poiché, visti gli andamenti climatici della scorsa estate, la moria dei kiwi, provocata dall’actinidia, ha colpito numerose imprese – evidenziano Roberto Moncalvo presidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa Delegato Confederale. Il rischio è di perdere del tutto questa coltivazione di cui il Piemonte rappresenta un importante polo produttivo che abbraccia soprattutto le province di Cuneo, Torino e Vercelli per una superficie totale di quasi 5 mila ettari e una produzione di oltre 100 mila tonnellate all’anno".

"Continuiamo a chiedere un forte interessamento alla Regione su questa questione poiché vanno trovate misure concrete di sostegno alle nostre imprese essendo, il kiwi, uno dei frutti che caratterizza l’intera produzione frutticola del nostro territorio”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium