/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 15 aprile 2019, 12:08

La Banca Alpi Marittime ha approvato il Bilancio 2018

Alla presenza di circa mille soci. Utile di 12 milioni di euro

La Banca Alpi Marittime ha approvato il Bilancio 2018

Il Palazzetto dello Sport di Carrù ha ospitato ieri, domenica 14 aprile, l’assemblea annuale ordinaria della Banca Alpi Marittime con la presenza di circa mille soci che hanno approvato il bilancio 2018.

Particolarmente seguito l’intervento del Presidente Gianni Cappa, sia con riguardo alla relazione di bilancio che ai temi relativi all’adesione al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea e alle attività sociali sul territorio. «È un’assemblea tutta proiettata al futuro quella che abbiamo celebrato», dice il Presidente Giovanni Cappa.

«I numeri di bilancio non ci descrivono solamente una banca in ottima salute, ma una realtà pronta a lavorare con il nuovo Gruppo bancario cooperativo. L’anno scorso, approvando l’ingresso in Iccrea, i soci hanno dato un chiaro indirizzo; e su questa strada ci siamo avviati con convinzione, determinati ad essere protagonisti, mantenendo ben saldi i principi che hanno caratterizzato la nostra Bcc nei suoi 120 anni di storia». Del resto, prosegue Cappa, «il nuovo Gruppo bancario Iccrea è il naturale punto di approdo della nostra storia e del nostro ruolo: garantire il credito ai piccoli ed essere vicini alle famiglie, alle imprese e alle comunità dei nostri territori».

La giornata ha registrato un ulteriore momento importante con il discorso del Direttore Generale, Carlo Ramondetti, che ha  ripercorso l’attività della banca negli ultimi dieci anni e ha presentato il calendario eventi che verranno organizzati sul territorio per i 120 anni di attività della Bam.

Il Direttore Generale ha poi rappresentato i capi saldi delle attività operative della struttura sul territorio. «Grazie ad alcuni segnali di ripresa dell’economia locale – ha spiegato - e soprattutto al sostegno che la banca non ha mai fatto mancare ai propri soci e ai propri clienti, possiamo con grande orgoglio affermare che i più di 1 miliardo e 800 milioni  di nuovi crediti erogati dalla banca negli ultimi 11 anni hanno aiutato, rafforzato e contribuito alla crescita delle PMI dando anche un contributo importante alle famiglie permettendo l’acquisto dell’abitazione e spesso dando un concreto aiuto al riassetto del bilancio familiare così provato dalla crisi economica. Inoltre la nostra banca non ha mai fatto mancare il proprio sostegno ad Associazioni o Enti locali per la promozione di attività e progetti, dal 2008 al 2018, sono stati erogati 6 milioni e 800 mila euro per interventi sul territorio».

Sotto il profilo del bilancio, il conto del 2018 è stato chiuso con un utile lordo di oltre 15 milioni di euro. «Il risultato finale del bilancio 2018 è il frutto di un percorso importante di crescita e di maturazione della nostra banca.

L’attività della banca ha permesso di portare ad una copertura delle sofferenze del 75%, ben al di sopra delle media nazionale. Il tutto, andando a raggiungere un patrimonio netto di 167 milioni di euro e fondi propri pari a 183 milioni di euro», sottolinea il Presidente Giovanni Cappa.

«Il percorso avviato un decennio fa dà i risultati in termini di solidità, fiducia e sostegno al territorio», dice il Direttore Generale, Carlo Ramondetti. «Sul fronte fiducia, i numeri del bilancio parlano di una crescita della massa amministrata del 12% rispetto al 2017. Il sostegno al territorio si è tradotto in una crescita del 7% degli impieghi».

I Soci, primo patrimonio della banca, sono aumentati portando il totale progressivo a fine anno a quasi 14.000, dato che consolida e rafforza la crescita e la presenza della Banca sul territorio.

Durante l’Assemblea sono state consegnate, come da tradizione, dieci onoreficienze al “Merito Cooperatiovo” riservate ai Soci Meritevoli che hanno dai 44 ai 45 anni di presenza nella compagine sociale della Bam. Per i 120 anni di attività inoltre, si sono volute festeggiare le famiglie storiche che da generazioni portano avanti il rapporto con la Banca Alpi Marittime.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium