/ Sanità

Che tempo fa

Cerca nel web

Sanità | 15 aprile 2019, 16:00

All'ospedale Martini di Torino arriva la Dog Therapy

Dal 18 aprile “Basta una Zampa” nei reparti di Pediatria e Neonatologia del Presidio Ospedaliero

All'ospedale Martini di Torino arriva la Dog Therapy

E’ da oltre un anno che For a Smile Onlus ha scelto di rivolgere l’attenzione sull’accompagnamento dei bambini durante la malattia dando vita al progetto nazionale Basta una Zampa”, dedicato a speciali sedute di I.A.A. (Interventi Assistiti con Animali - Dog Therapy) per pazienti pediatrici con disabilità psico-fisiche anche gravi, ospedalizzati o sotto cure mediche.

 

In momenti così delicati, accompagnati spesso da forti insicurezze, ansie e paure, la Dog Therapy diventa un sostegno davvero prezioso. Nel momento in cui i nostri amici a quattro zampe entrano nei reparti di pediatria stimolano la curiosità dei bambini, illuminando i loro occhi e facendogli tornare il sorriso.

 

Per questo, For a Smile Onlus ha deciso di supportare i piccoli pazienti donando l’attività di IAA al Presidio Ospedaliero Martini di Torino portando il progetto “Basta Una Zampa” ai degenti pediatrici.

 

Nell’ultimo anno, gli interventi di Dog Therapy donati nelle varie realtà ospedaliere di Torino, Milano e Roma - con il supporto professionale di diversi coadiutori cinofili -  da For a Smile Onlus, hanno agito su quei meccanismi emotivo-affettivi volti ad abbassare il livello di stress legato all’ospedalizzazione, alle terapie e alle visite mediche: finalità di tipo ludico-ricreativo e di socializzazione attraverso le quali si promuove il miglioramento della qualità della vita e la corretta interazione uomo-animale.

 

Nelle Attività Assistite con Animali (AAA) la relazione con l’animale costituisce fonte di conoscenza, di stimoli sensoriali ed emozionali che promuovono il valore dell’interazione uomo-animale al fine del reciproco benessere.

 

I Beneficiari della Dog Therapy sono i bambini e le loro famiglie, insieme a tutto lo Staff Medico-Clinico che opera in situazioni di minor stress per i piccoli pazienti.

 

“Accade sempre qualcosa di straordinario, quando un bimbo vede un amico a quattro zampe che gli corre incontro. La routine della vita ospedaliera all’improvviso cambia. Si accende la curiosità e la voglia di scendere dal letto e giocare – spiega Ludovica Valli, Presidente e Socio Fondatore di For a Smile Onlus - Per questo ci impegniamo a donare la Dog Therapy-Interventi Assistiti con Animali (IAA), nelle eccellenze Ospedaliere Pediatriche d’Italia, con il supporto di speciali cagnolini e dei loro coadiutori, integrandosi in modo virtuoso con lo Staff Medico. La Dog Therapy aiuta i piccoli pazienti ad aumentare la fiducia in se stessi, riducendo la tensione e migliorando il loro benessere psico-fisico, donando così gioia anche alle loro famiglie. Basta Una Zampa. Basta Poco Per Ritrovare Il Sorriso.”

Basta una Zampa” ha portato gioia e sostegno a 30mila bambini che devono affrontare le piccole e grandi paure di una visita medica, di un intervento chirurgico, di una degenza o di una terapia di riabilitazione. 


L’obiettivo di “Basta una Zampa” punta al miglioramento della qualità della vita e all’incremento del benessere dei bambini; attivando e sostenendo le risorse di crescita e progettualità individuale dei piccoli pazienti, offrendo un’esperienza diversa nella routine ospedaliera-terapeutica, che passa attraverso l’interazione sociale con un animale, formato appositamente, e che punta al miglioramento dell’esperienza sotto diversi punti di vista:

 

-       aumento della fiducia in se stessi e nell’operatore clinico

-       elaborazione del linguaggio verbale e non-verbale nella comunicazione

-       senso di protezione in una fase dominata dall’incertezza

-       valvola di sfogo emotivo

-       attenzione distolta dall’ambiente ospedaliero-terapeutico 

-       potenziamento della compliance all’ospedalizzazione-terapia

-       miglioramento di alcuni aspetti motori (disabilità).

“Sono molto soddisfatta che la For a Smile Onlus abbia deciso di donare l’attività di Interventi Assistiti con Animali portando il progetto ‘Basta Una Zampa’ anche nel nostro Ospedale, questo progetto consentirà ai piccoli pazienti di realizzare un’esperienza che ricorderanno per sempre. Il nostro reparto, completamente ristrutturato, è sempre più accogliente e consente ai bimbi e ai loro familiari di trovare un ambiente confortevole e allegro, senza trascurare la professionalità con cui tutto il Personale affronta giornalmente i problemi legati alla salute dei più piccoli”, dichiara la Dottoressa Pina Teresa Capalbo, Direttore del Reparto di Pediatria e Neonatologia del Martini.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium