/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 16 aprile 2019, 11:48

Piano regolatore, a Santena le proposte di modifica arrivano dai cittadini

Altri due prodotti santenesi sono stati iscritti al Registro De.C.O. (Denominazione Comunale di Origine): la schiacciata di pasta di salsiccia e la tecnica produttiva orticola

Piano regolatore, a Santena le proposte di modifica arrivano dai cittadini

Fino al prossimo 30 aprile i cittadini e le imprese santenesi potranno presentare in Comune le proposte per la modifica del Piano Regolatore.

La proposta partecipativa prevede la possibilità di suggerire all'Amministrazione Comunale vari tipi di interventi. Dalla nuova costruzione, alla ristrutturazione, all'ampliamento, al recupero ed al riuso di edifici e locali inutilizzati fino alla rimozione dell'edificabilità di uno o più terreni. I cittadini e le imprese che vorranno presentare delle proposte potranno scaricare il modulo sul sito ufficiale del Comune di Santena ( www.comune.santena.to.it ).

«Come Amministrazione – spiega Roberto Ghio, vice Sindaco e Assessore alle politiche di pianificazione economica e territoriale del Comune di Santena – siamo sempre stati molto sensibili alle proposte dei cittadini e delle imprese presenti nel nostro territorio».

All'apposito modulo andranno allegate l'estratto di mappa catastale con la rappresentazione aggiornata e completa degli immobili, dei confini di proprietà e e di eventuali servitù oggetto di proposta di variazione. Alla documentazione dovranno inoltre necessariamente essere accluse anche il materiale fotografico e l'estratto del piano regolatore vigente riferito all'area in oggetto. Tutte le richieste formulate entro la data di scadenza dell'iniziativa avranno valore puramente indicativo per le scelte dell'Amministrazione Comunale.

«L'iniziativa della proposta partecipativa per la modifica del Piano Regolatore vuole stimolare la collaborazione tra i cittadini e l'Amministrazione Comunale - prosegue Ghio - La partecipazione di tutti i cittadini all’organizzazione economica, politica e sociale del Comune in cui risiedono è il più centrale ed elementare principio della nostra democrazia». 

I proponenti potranno presentare le domande nel Municipio di via Cavour 39 negli orari di apertura al pubblico. Per ulteriori informazioni e chiarimenti in merito è inoltre possibile contattare il Comune al numero di centralino 011/9455411 oppure scrivere una mail all'indirizzo info@comune.santena.to.it

«Ci auguriamo - conclude l'Assessore - una massiccia partecipazione affinché le decisioni di variazione del Piano Regolatore siano il risultato delle varie proposte presentate dai cittadini».

Intanto, altri due prodotti santenesi sono stati iscritti al Registro De.C.O. (Denominazione Comunale di Origine). Si tratta della schiacciata di pasta di salsiccia, la cui domanda di iscrizione è stata presentata da Emanuele Leonardi, titolare della macelleria Leonardi, e della tecnica produttiva orticola santenese su richiesta di Giovanni Tesio, coadiuvante di uno dei soci della ditta Tesio Agostino, Costanzo e Giuseppe, società semplice agricola con sede legale a Santena.

L'ufficialità si è avuta con la votazione all'unanimità da parte della Giunta Comunale della delibera numero 36. Alla schiacciata è stato assegnato il numero 8 nel registro De.C.O., mentre il 9 è andato alla tecnica orticola produttiva santenese.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium