/ Cronaca

Cronaca | 16 aprile 2019, 17:11

Donna scomparsa a Settimo: trovate ossa nella casa del marito. Erano in giardino

Accertamenti in corso dei carabinieri: potrebbero essere i resti di Samira

Donna scomparsa a Settimo: trovate ossa nella casa del marito. Erano in giardino

I carabinieri di Settimo Torinese hanno trovato alcune ossa, in apparenza umane, all'interno dell’abitazione di Salvatore Caruso, l’uomo indagato dalla Procura di Ivrea per l’omicidio della moglie, Samira Sbiaa, scomparsa dal 2002. In particolare, gli accertamenti con il georadar avrebbero evidenziato alcune zone del giardino e del cortile dove potrebbero essere state sepolte delle ossa. 

I militari stanno compiendo gli accertamenti del caso per capire se si possa trattare davvero di resti umani e, in particolare, di Samira, che oggi avrebbe 49 anni.

Sul posto, oltre alla SIS (sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale carabiniere di Torino), il procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando, che domani  dovrebbe dare l’incarico per l'esame del Dna. Gli scavi continueranno anche nelle prossime ore.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium