Cronaca - 16 aprile 2019, 13:15

5 arrestati e 1 denunciato per furto pluriaggravato continuato in concorso

Tra le persone finite in manette anche un padre e il figlio minorenne

5 arrestati e 1 denunciato per furto pluriaggravato continuato in concorso

Domenica notte, personale della Squadra Volante in attivo servizio di controllo del territorio, transitando a bassa velocità in via Guido Reni, notava tra le auto parcheggiate in strada  una Fiat Punto con le portiere leggermente aperte ed alcuni pezzi di plastica nera per terra.

Nelle immediate vicinanze, un gruppo di 6 persone che, alla vista della pattuglia, tentavano di allontanarsi  frettolosamente. Gli agenti riuscivano a fermarli tutti e, atteso l’arrivo di altre pattuglie sul posto, procedevano al controllo dei 6, tutti cittadini italiani, 2 ragazzi di 18 anni, uno di 19, uno di 20 ed il maggiore di 43 anni, che aveva portato con sé il figlio di 16.

A carico dei soggetti venivano rinvenuti e sequestrati degli oggetti atti allo scasso e delle cose, quali  casse acustiche, catene da neve, giubbotti catarinfrangenti, una coperta, un giubbotto da uomo, riguardo alle quali  nessuno era in grado di dare contezza da dove provenissero. Considerato poi che durante la perquisizione personale dei fermati non venivano rinvenute chiavi di autovettura gli agenti facevano un giro di perlustrazione nelle vicinanze, trovando ben 4 autoveicoli forzati e rovistati al loro interno. I proprietari delle auto, giunti sul posto, riconoscevano tutta la refurtiva quale appartenente a loro.

Pertanto, gli agenti procedevano a trarre in arresto i 5 cittadini maggiorenni   ed a denunciare il sedicenne per i reati di furto pluriaggravato continuato  in concorso e tentato furto pluriaggravato continuato  in concorso.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
SU