/ Attualità

Attualità | 18 aprile 2019, 19:51

Rivoli, gli Alpini della Taurinense donano uova di Pasqua a chi è in difficoltà

Grazie alla collaborazione con l'associazione "Ampio Raggio"

Rivoli, gli Alpini della Taurinense donano uova di Pasqua a chi è in difficoltà

Nella settimana di Pasqua, il reggimento logistico “Taurinense”, comandato dal Colonnello Giulio Arseni, ha coordinato la donazione di oltre trecento uova di Pasqua e quattro computer con l’Associazione “Ampio Raggio” il cui Presidente, dottor Antonino Pio Autorino, è un graduato alpino in forza al reparto.

La donazione è frutto di una consolidata collaborazione sviluppata negli anni tra il reggimento e l’Associazione “Ampio Raggio” che ha testimoniato anche all’estero i suoi valori grazie alle attività di Cooperazione Civile Militare realizzate nei Teatri Operativi. L’obiettivo è quello di testimoniare anche in Patria la vicinanza dei militari a quelle persone che vivono particolari difficoltà.

A beneficiarne sono state le famiglie in difficoltà economica supportate dalla bottega solidale “Pane sul Muricciolo” gestita dalla chiesa Santa Maria alla Stella di Rivoli, i bambini ricoverati presso il reparto di Pediatria e i degenti del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Rivoli, gli anziani ospitati in strutture di assistenza locali e le famiglie indigenti assistite del “Centro Aiuto alla Vita” di Rivoli.

Per noi militari il tema della beneficenza e della solidarietà è sempre in primo piano e il cercare di alleviare le sofferenze di chi in questo momento vive condizioni di disagio o di solitudine attraverso il calore e l’affetto degli alpini della “Ceccaroni mi inorgoglisce e mi riempie di felicità” ha rimarcato il Colonnello Giulio Arseni.

Speriamo di regalare un sorriso a chi, in questo momento, per ragioni diverse, non è sereno. Farlo nella doppia veste di presidente di “Ampio Raggio” e di militare del reggimento logistico “Taurinense” mi emoziona particolarmente” ha dichiarato il Caporal Maggiore Autorino.

La donazione simboleggia un messaggio di vicinanza e solidarietà che l’Esercito Italiano esprime costantemente anche attraverso gli interventi in soccorso alle popolazioni afflitte da pubbliche calamità, operando spesso in maniera sinergica con organizzazioni caritatevoli e associazioni che hanno a cuore le fasce più deboli della società.

La cerimonia di donazione, oltre che essere stata l’occasione per uno scambio di auguri per le festività pasquali, ha testimoniato anche lo stretto legame che unisce il personale del reggimento logistico “Taurinense” alla cittadinanza rivolese.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium