/ Cronaca

Cronaca | 18 aprile 2019, 18:02

"A me dipendente Tundo le banche non concedono il prestito"

La vicenda di Giuseppe (nome di fantasia), che non è riuscito ad ottenere un prestito perché l'azienda è considerata non "affidabile"

"A me dipendente Tundo le banche non concedono il prestito"

Continuano i disagi per i lavoratori della Tundo, la ditta che svolge il trasporto disabili scolastico e non per conto del Comune di Torino.

Nonostante l'azienda pugliese abbia iniziato a riprendere a pagare gli stipendi con regolarità e, l'Amministrazione Appendino abbia riconosciuto maggiore risorse per la gestione del servizio, restano alcune criticità per i dipendenti. 

È il caso di Giuseppe (nome di fantasia), dipendente di Tundo, che non è riuscito ad ottenere un prestito dalle banche perché l'azienda è considerata "non affidabile". L'uomo ha provato infatti a chiedere a diversi istituti di credito la cessione del quinto di stipendio, una forma particolare di prestito che prevede la restituzione tramite la cessione di quote del salario fino appunto al quinto dell'ammontare totale.

Le agenzie sinora interpellate si sono però rifiutate di erogare il denaro.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium