Viabilità e trasporti - 19 aprile 2019, 05:30

Nel 2019 poco più di 4 milioni per strade e marciapiedi di Torino, M5S: "Impegno per trovare risorse"

Le otto Circoscrizioni del capoluogo avranno per riparare buche, avvallamenti e rifare le strade poco meno di 67 mila euro

Nel 2019 poco più di 4 milioni per strade e marciapiedi di Torino, M5S: "Impegno per trovare risorse"

Nel 2019 il Comune di Torino, almeno per il momento, potrà contare su 535 mila euro per la manutenzione ordinaria di marciapiedi e strade. Il condizionale è d’obbligo, perché si tratta solo dello stanziamento iniziale previsto nel bilancio previsionale, ma è evidente che di anno in anno questo capitolo diminuisce.

Nel 2018 inizialmente erano previsti 621 mila euro, poi saliti a 980 mila a fine anno. Per il 2019 le otto Circoscrizioni del capoluogo avranno per riparare buche, avvallamenti e rifare le strade poco meno di 67 mila euro, contro gli 85 mila euro dei dodici mesi precedenti.

Scende di un milione di euro il capitolo delle manutenzioni ordinarie, che passano da 4 milioni e 800 mila nel 2018 a 3 milioni e 800 mila nel 2018.  In totale per la sistemazione di strade e marciapiedi sono previsti un po' più di 4 milioni e 300 mila euro.

“La mia speranza – commenta l’assessore ai Trasporti Maria Lapietra - è che per la fine dell’anno, come accaduto in passato, aumentino le risorse. Positivo il fatto che il monte dei mutui rimanga uguale e non aumenti.”

"Pur in un anno di estrema difficoltà nel far quadrare i conti  - aggiunge il consigliere del M5S Damiano Carretto - garantiremo il nostro impegno per trovare risorse aggiuntive per le manutenzioni stradali, come avvenuto lo scorso anno."

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
SU