/ Eventi

Eventi | 20 aprile 2019, 11:09

A Torre Pellice il 18 maggio un pomeriggio di festa con giochi e merenda

Dalle 14 alle 18 nell'area davanti al Municipio

A Torre Pellice il 18 maggio un pomeriggio di festa con giochi e merenda

L’Associazione di volontariato Di.A.Psi. sezione Val Pellice con la Cooperativa sociale Terra di Mezzo e i ragazzi di Progetto Du Parc, con il patrocinio del Comune e della Proloco di Torre Pellice, sono liete di comunicare che sabato 18 maggio 2019, nell’area antistante al Municipio, verrà organizzato un pomeriggio di festa dalle ore 14 alle ore 18. “Prima che il malato impari ad essere uomo, bisogna che imparino ad essere uomo sia il medico che l’infermiere che curano il malato. Soltanto allora il malato diventerà uomo”. Una frase di Franco Basaglia, personalità che rivoluzionò in Italia l’approccio terapeutico e la concezione della salute mentale e che promosse la cosiddetta legge Basaglia, di cui lo scorso anno si è celebrato il quarantennale. Quarant’anni non sono pochi e sicuramente si sono fatti grandi passi avanti, ma lo stigma della salute mentale è ancora radicato e difficile da superare.

E’ partendo da qui che l’Associazione Di.A.Psi. sez. Valpellice e la Cooperativa sociale Terra di Mezzo, realtà presenti e attive sul territorio da più di vent’anni, hanno pensato e organizzato un pomeriggio interamente dedicato alla sensibilizzazione, all’informazione, al confronto e alla condivisione di questo tema così importante, delicato e ancora tanto attuale. L’evento vedrà protagonisti ragazzi e operatori in un ricco ventaglio di proposte: l’esposizione di fotografie e manufatti da loro creati durante i laboratori esperienziali (teatro, cucina, ginnastica, montagna, arte, mosaico, pittura e RefuseLab), immagini e video dei ragazzi stessi e giochi organizzati rivolti a tutti i partecipanti. In tale contesto verranno esposte, in una mostra fotografica, le opere realizzate da Mauro Vallinotto, fotografo attento e sensibile al tema della psichiatria. 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium