/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 21 aprile 2019, 15:30

Dalle Valli Chisone e Germanasca un’hashtag per pulire i corsi d’acqua

L’Incubatoio ittico di Perosa Argentina ha lanciato la sfida #rabastalaplastica sui social network

Dalle Valli Chisone e Germanasca un’hashtag per pulire i corsi d’acqua

L’idea è venuta fuori a cena e con un hashtag ha iniziato a correre sui social per difendere torrenti e fiumi, a partire dal Chisone e dal Germanasca.

La sfida è stata lanciata dall’Incubatoio ittico delle Valli Chisone e Germanasca sotto lo slogan #rabastalaplastica e chiede di rimboccarsi le maniche per difendere l’ambiente. Il termine piemontese “rabasta” significa raccogli e invita a pulire i fiumi dai rifiuti in plastica, che si incontrano sempre più spesso quando si va a fare una passeggiata o si va a pescare, inviando poi un selfie da pubblicare sulla pagina facebook “Incubatoio ittico Valli Chisone e Germanasca”.

“Ne parlavamo durante una cena ed è venuta fuori l’idea di lanciare quest’hashtag, per fare qualcosa in difesa dei nostri torrenti e dei nostri fiumi – racconta Nicolò Refourn, presidente dell’associazione che gestisce l’Incubatoio ittico di Perosa Argentina – Non siamo né i primi né gli ultimi ad avere un’idea del genere, ma è importante che ognuno abbia cura dei corsi d’acqua e dell’ambiente”.

L’appello non si limita alle vallate Chisone e Germanasca, anzi si estende a tutti: “Ogni qualvolta vi trovate in Chisone o Germanasca, o in giro per i torrenti del mondo, a pescare, a fare kayak, a fare un pic-nic, a passeggiare o qualsivoglia altra attività e vi imbattete in rifiuti plastici, e non solo, vi chiediamo di raccogliere un paio di pezzi, farvi un selfie, portare al primo cassonetto utile i rifiuti, gettarli ed infine inviarci il selfie via messaggio, indicando se si vuole il luogo che è stato pulito”.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium