/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 23 aprile 2019, 18:44

Mobilitazione No Tav per la Festa dei lavoratori: “La Torino-Lione non è la panacea di tutti i mali”

Appuntamento alle 9 in piazza Vittorio. “Noi distanti da madamine, partiti e sindacati”

Mobilitazione No Tav per la Festa dei lavoratori: “La Torino-Lione non è la panacea di tutti i mali”

“Porteremo in piazza una visione del presente e sul futuro, distante da Madamine, partiti e sindacati che mentono figurando la Torino Lione come la panacea di tutti i mali”. È quanto si legge sul manifesto firmato dal movimento No Tav, che per la Festa dei lavoratori, in programma il 1°maggio, organizza un corteo con ritrovo alle 9 in piazza Vittorio Veneto.

"I dati forniti sono chiarissimi - si legge - a fronte di un impatto ecologico devastante sulla Val di Susa, le ricadute occupazionale saranno minime. Per quanto ci riguarda, non siamo più disposti ad accettare l’odioso ricatto tra lavoro e salute, tra devastazione ambientale e occupazione".

"Vogliamo soffiare via il fumo negli occhi di chi in questi mesi ha mentito, sulla pelle dei lavoratori, sulle spalle del pianeta e dei territori che andrebbero curati e non distrutti", conclude il manifesto.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium