/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 23 aprile 2019, 15:30

Nichelino, 17enne minaccia genitori e nonna: “Datemi 200 euro per la droga o vi ammazzo”

Il ragazzo, studente, è stato arrestato dai carabinieri e trasferito al centro di prima accoglienza “Randelli” di Torino

Nichelino, 17enne minaccia genitori e nonna: “Datemi 200 euro per la droga o vi ammazzo”

Prima ha messo a soqquadro l’abitazione, quindi si è rivolto ai genitori e alla nonna materna chiedendo 200 euro per acquistare la droga: “Datemi i soldi o vi ammazzo”.

Protagonista della vicenda uno studente di 17 anni residente a Nichelino, tratto in arresto dai carabinieri. Il giovane ha distrutto l’abitazione, poi ha minacciando di morte i familiari.

I militari giunti sul posto l’hanno arrestato e trasportato al centro di prima accoglienza “Randelli” di Torino.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium