/ Politica

Politica | 24 aprile 2019, 20:33

Regionali Piemonte, il centrodestra verso l'ok al listino: donne in quota Lega e FI

Dopo ore di serrante trattativa anche il centrodestra sembra aver chiuso la composizione della lista "Cirio Presidente": sette nomi saranno in quota Lega, due in Forza Italia e uno in Fratelli d'Italia

Regionali Piemonte, il centrodestra verso l'ok al listino: donne in quota Lega e FI

Dopo ore di serrante trattativa anche il centrodestra sembra aver chiuso la composizione della lista "Cirio Presidente" - il cosiddetto listino - per le regionali del 26 maggio.

Salvo colpi di scena dell'ultimo minuto, sette nomi saranno in quota Lega, due in Forza Italia e uno in Fratelli d'Italia. Nonostante il tentativo del partito della Meloni di ottenere una rappresentanza pari a quella degli azzurri, in tarda serata sembrano definitivi i numeri che già circolavano nelle scorse settimane.

Dal punto di vista della rappresentanza di genere il Carroccio dovrà indicare tre donne, mentre una spetterà a Forza Italia. In pole position per quest'ultimo ruolo sembrano esserci le tre parlamentari torinesi Claudia Porchietto, Maria Rizzotti e Daniela Ruffino. Favorito tra gli azzurri per l'altro posto il presidente della Provincia di Vercelli Carlo Riva Vercellotti, ma circola anche il nome del neo-coordinatore provinciale di Asti Marco Gabusi. 

Per Fratelli d'Italia nel listino andrà invece Maurizio Marrone.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium