/ Politica

Politica | 29 aprile 2019, 17:45

Piscina estiva “Pellerina”, approvata l’esternalizzazione

La durata minima del contratto è di cinque anni

Piscina estiva “Pellerina”, approvata l’esternalizzazione

Il Consiglio Comunale di Torino, all’unanimità (28 voti favorevoli su 28 consiglieri presenti), ha approvato oggi l’esternalizzazione in gestione sociale della piscina estiva comunale “Pellerina” di corso Appio Claudio 110, nella Circoscrizione 4, per una durata minima di cinque anni.

Il valore presunto della gara è pari a 225mila euro, al netto di IVA. L’importo è stato calcolato sulla base del fatturato medio delle stagioni estive 2015, 2016 e 2047 comunicato dal precedente concessionario, moltiplicato per il periodo minimo di concessione (cinque anni).

Criteri prioritari per l’assegnazione dell’impianto sono il completamento della palazzina e il suo riutilizzo nel più breve tempo possibile, la diversificazione delle attività (natatorie e non) e la loro interazione con il parco adiacente, gli interventi di miglioramento e rinnovo dell’impianto e il coinvolgimento delle più ampie fasce della popolazione nelle attività natatorie, che vengono considerate l’attività principale dell’impianto.

Manutenzione ordinaria e straordinaria saranno a carico del concessionario.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium