/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 02 maggio 2019, 14:17

Intesa Sanpaolo, ora c'è anche l'ufficialità: Messina confermato amministratore delegato

Nei giorni scorsi l'assemblea ordinaria che aveva approvato il bilancio 2018 (utili per 4 miliardi, dividendi per 3,4) e che aveva confermato anche la presidenza di Gros Pietro

Intesa Sanpaolo, ora c'è anche l'ufficialità: Messina confermato amministratore delegato

Poche righe, per sancire l'ufficialità di una decisione già maturata nei giorni passati, quando si sono riuniti i vertici della banca. Carlo Messina è stato confermato amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, che nelle scorse ore aveva celebrato l'assemblea ordinaria.

"Il Consiglio di Amministrazione di Intesa Sanpaolo - recita il comunicato ufficiale - riunitosi in data odierna, all’unanimità ha nominato Carlo Messina Consigliere Delegato e CEO, delegando i poteri necessari ed opportuni ad assicurare unitarietà alla gestione della Società".

Dunque, una scelta in continuità, così come è stato anche per la presidenza, con il semaforo verde a Gian Maria Gros Pietro. E proprio l'assemblea, nei giorni compresi tra questi ultimi ponti primaverili, ha anche approvato con una robusta maggioranza le cifre del bilancio 2018 dell’istituto, che ha registrato un utile superiore ai 4 miliardi. I dividendi sono stati distribuiti per circa 3,4 miliardi e proprio Messina ha ribadito la rotta che sarà tenuta per il futuro: "Più utili e meno rischi".

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium