/ Cronaca

Cronaca | 08 maggio 2019, 14:02

Ivrea, arrestata cinese con documenti falsi

Ivrea, arrestata cinese con documenti falsi

La polizia, impegnata in controlli della circolazione stradale nel Canavese, ha fermato lunedì scorso una donna cinese che risultava avere il permesso di soggiorno scaduto. Accompagnata presso gli uffici del Commissariato di Ivrea e Banchette per accertamenti sulla sua posizione, la donna veniva trovata in possesso di una carta d’identità con generalità differenti rispetto a quelle riportate nel documento mostrato agli agenti al controllo. Questo, infatti, non risultava mai rilasciato dal comune indicato. Inoltre, anche la patente di guida risultava contraffatta.

La donna è stata quindi arrestata per possesso di documenti di identificazione falsi, denunciata per false dichiarazioni sull’identità personale e sanzionata per guida senza patente e per la mancanza del certificato assicurativo dell’autovettura.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium