/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 09 maggio 2019, 14:30

Iscrizioni agli asili nido comunali di Torino: 2587 le domande ricevute

Si registra un leggero aumento rispetto allo scorso anno (2509) nonostante il decremento di quasi 1000 bambini residenti nella fascia di età 0-2 rispetto al 2017. Le graduatorie definitive pubblicate il 18 giugno

Iscrizioni agli asili nido comunali di Torino: 2587 le domande ricevute

Le domande d’iscrizione al sistema dei nidi comunali e convenzionati di Torino presentate nei termini (entro il 3/05/2019) sono 2587.

Si registra un leggero aumento rispetto a quelle dello scorso anno (2509) nonostante il decremento, al 31/12/2018, di quasi 1000 bambini residenti nella fascia di età 0-2 rispetto al 2017. I posti disponibili sono stimati in circa 2000 e il loro numero definitivo dipenderà dalle conferme o meno dei bambini già frequentanti.

Per la prima volta sono state fatte le iscrizioni on-line e da quest’anno le famiglie avevano la possibilità di scegliere direttamente anche tutti i nidi privati convenzionati per i quali le relative domande come prima scelta sono state circa 160. Il canale on-line è stato utilizzato dall’85% delle famiglie, mentre 376 domande sono pervenute tramite i 10 sportelli messi a disposizione per il supporto. Solo 11 genitori hanno richiesto la mediazione culturale.

Nei prossimi giorni si faranno i controlli sulle dichiarazioni contenute nelle domande e la valutazione sulle situazioni particolari di salute e di disabilità ai fini del riconoscimento delle priorità, tramite apposite commissioni a cui parteciperà anche l’Asl.

Le graduatorie provvisorie usciranno il 31 maggio e saranno visualizzate sul sito per singolo nido. I genitori avranno 10 giorni di tempo per controllare il punteggio ed eventualmente fare richiesta di revisione.

Le graduatorie definitive saranno pubblicate il 18 giugno contestualmente all’assegnazione dei posti che verrà comunicata ai genitori tramite sms.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium