/ Cronaca

Cronaca | 14 maggio 2019, 15:50

Furto di farmaci antitumorali nella notte al San Luigi di Orbassano, fino a giovedì è emergenza per l'ospedale

Sull'accaduto indagano i carabinieri: si ipotizza un danno di mezzo milione di euro

Furto di farmaci antitumorali nella notte al San Luigi di Orbassano, fino a giovedì è emergenza per l'ospedale

Un furto che ha creato numerosi disservizi all'ospedale, perché si è trattato di medicine e farmaci antitumorali costosi. I ladri che nella notte hanno svaligiato la farmacia all’interno del San Luigi di Orbassano hanno creato una serio danni alla struttura e soprattutto ai pazienti.

I ladri hanno portato via farmaci antitumorali e contro la sclerosi multipla, che hanno messo in difficoltà il presidio per la normale somministrazione ai pazienti. Solo giovedì dovrebbe arrivare la nuova fornitura, per questo oggi e domani sono inevitabili disagi e problemi.

Sull'accaduto ora stanno indagando i carabinieri, impegnati prima di tutto a capire se il sistema di allarme sia stato disattivato dagli autori del furto. Al momento, si ipotizza un danno di circa mezzo milione di euro per la sottrazione dei farmaci.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium